Caratteristiche e funzionalità offerte dal sistema di biglietteria

ticka è costantemente aggiornato, sia per adeguarsi alle modifiche normative sia in base alle richieste evolutive più utili fatte dagli utilizzatori: 

  • apparecchiatura tick@ MF versione 4.0.3 certificata dal Dipartimento di Sistemi ed Informatica dell’Università di Firenze e riconosciuta idonea dall’Agenzia delle entrate con il provvedimento n° Prot. AE 2017/191958 del 22-09-2017 ai sensi dei punti 7 e 9.3 del provvedimento dell’Agenzia delle entrate del 22 ottobre 2002 (G.U. n. 258 del 4 novembre 2002).
  • gestione adempimenti SIAE (trasmissione riepiloghi giornalieri, mensili, controllo accessi, etc.) previsti dalla normativa;
  • sistema interamente Web Based utilizzabile mediante un browser;
  • gestione di eventi sia per spettacolo sia per intrattenimento (es. discoteche);
  • emissione di biglietti, abbonamenti a turno fisso, abbonamenti a turno libero (OPEN) e relativi biglietti abbonamento, abbonamenti a scelta, con e senza pianta;
  • soluzioni avanzate per gli abbonamenti come riconferme, cambio turno, verifica assenti con controllo accessi e re-booking, gestione delle prelazioni degli abbonati, sia su rinnovi sia su eventi particolari;scelte del tipo n su m (es. 3 eventi scelti su un elenco di 5), abbonamenti multi-pianta con scelta del posto su ogni pianta;
  • vendita di biglietti via internet, sia a prezzo intero, sia a prezzo ridotto, con Carta di Credito o altri pagamenti; il sistema di vendita prevede un numero illimitato di lingue con diciture personalizzabili.
  • gestione dei contingenti per allotment su varie reti di vendita;
  • stampa da casa dei biglietti acquistati on-line (consentita in presenza di un sistema per il controllo degli accessi);
  • supporto per i biglietti elettronici (e-ticket) con la possibilità di smaterializzare completamente il titolo di accesso ed utilizzare: supporti RFID, braccialetti elettronici, QRCODE, Barcode 1D e 2D (consentita in presenza di un sistema per il controllo degli accessi);
  • gestione di un numero illimitato di terminali e casse, in rete locale o in rete geografica (internet);
  • possibilità di utilizzare contemporaneamente diversi tipi di stampanti (termiche e laser) e formati di stampa per uno stesso sistema e per lo stesso evento;
  • possibilità di utilizzare stampanti ad alte prestazioni, sono gestite le migliori stampanti termiche presenti sul mercato;
  • controllo degli accessi fiscale di nuova generazione, possibile gestione di eventi con ingresso ed uscita ripetute, possibile integrazione con altri sistemi di controllo degli accessi, fiscali e non fiscali;
  • gestione location ed eventi di tipo museale (anche musei a grande affluenza), mostre, esposizioni, fiere e parchi;
  • gestione dei riepiloghi relativi agli "Altri proventi" conseguiti in occasione degli eventi, o generici sul mese, ma non certificabili mediante emissione di titoli di accesso;
  • piattaforma di promozione degli eventi mediante codici promozionali, backeca, geolocalizzazione degli eventi, newsletter, social network, gestione dei gadget;
  • disponibilità del sistema in versione non fiscale per tutti i tipi di biglietteria non soggetti a SIAE e/o per i quali la legge lo consente;
  • gestione delle reti di vendita e dei rivenditori, con varie modalità di pagamento, tracking incassi e gestione fido

Novità della versione 4.0 di ticka e varianti successive fino alla versione 4.0.3

  • dialogo in tempo reale con il sistema di controllo accessi di Zucchetti, Lega Pro e Skydata;
  • gestione dei titoli di accesso per tutte le manifestazioni calcistiche, gestione del biglietto nominativo e controllo accessi come previsto dalla nota di agenzia delle entrate N. 2005/125547/S del 15 luglio 2015;
  • gestione pagamenti di tipo wallet e soluzione del tipo "prenota e paghi solo se entri": il cliente deve aver aderito ad un servizio di tipo “wallet”, il sistema, verificata la solvenza del wallet del cliente mediante POS on line, emette il titolo di accesso solo al momento dell'eventuale ingresso; è prevista inoltre l'integrazione con il sistema "Saltafila";
  • gestione di braccialetti elettronici o TAG RFID abbinabili (o in sostituzione) ai biglietti tradizionali, anche in presenza di strutture che prevedono il pagamento in contanti e pertanto sono inibite dal semplice utilizzo del biglietto elettronico;
  • gestione dell’emissione di titoli di accesso contenenti prestazioni complementari, accessorie o comunque connesse (tipicamente occhialini per 3D, eventi con cena, etc.); 
  • modifica al modello C1 per mostrare la descrizione dei Codici Riduzione e la descrizione degli Ordini di Posto per produrre report più facilmente leggibili ed interpretabili;
  • aggiornamento della tipologia di prezzi utilizzabili, come previsto dal provvedimento del 09/05/2014 che porta ad oltre 730 le codifiche utilizzabili per le tipologie di prezzi (codici riduzioni).
e-max.it: your social media marketing partner