ticka - omologata la versione 5.0 !

approvazione agenzia delle entrate della nuova versione ticka 5.0

23.10.2020 approvata da Agenzia delle Entrate la nuova versione del Sistema di Biglietteria tick@, ritenuta conforme alle c.d. norme anti secondary ticketing

In seguito al provvedimento n. 223774 del 27 giugno 2019 contenente le "misure attuative in materia di vendita o qualsiasi altra forma di collocamento di titoli di accesso" ai sensi dell’articolo 1, commi 545-bis e seguenti, della Legge 11 dicembre 2016, n. 232, introdotti dall’articolo 1, comma 1100, della Legge 30 dicembre 2018, n. 145, e del Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 12 marzo 2018. c.d. norme anti secondary ticketing, e successive integrazioni e modifiche, sono state aggiornate o implementate varie funzionalità:

gestione vendita online dei titoli di accesso (biglietti e abbonamenti): 

  • implementazione del CAPTCHA (Completely Automated Public Turing test to tell Computers and Human Apart), il test logico a cui viene sottoposto un utente di un’applicazione web per riconoscere se sia una persona fisica o un programma automatico;
  • autenticazione sicura e certa dell'acquirente (OTP abbinato a dati anagrafici e numero di cellulare)
  • spedizione posticipata del titolo di accesso acquistato, nel numero massimo di 10, per eventi che prevedono la messa in vendita on-line di un numero di biglietti superiore a 1.000 ed appartenenti alle tipologie identificate dal provvedimento
  • gestione dei dati a norma del GDPR con la conservazione degli stessi in Server collocati sul territorio nazionale

gestione del biglietto nominativo e controllo accessi

  • gestione dei titoli di accesso nominativi per le attività di spettacolo, appartenenti alle tipologie identificate dal provvedimento, che si svolgono in impianti con capienza superiore a 5.000 (cinquemila) spettatori
  • gestione della rimessa in vendita e del cambio di nominativo di titoli di accesso
  • funzioni di servizio utili al tracciamento di tutti i passaggi di proprietà e di intestazione di ogni titolo di accesso ceduto o ri-venduto
  • inserimento nel controllo accessi di funzioni di supporto per una verifica più rapida della corrispondenza tra i dati riportati sul biglietto e l’identità dello spettatore

gestione dati e riepiloghi

  • funzioni di servizio idonee alla consultazione rapida, sia a video sia su carta, dei dati di dettaglio e di riepilogo che consentano anche l'esportazione dei dati stessi
  • invio dei riepiloghi mensili entro il quinto giorno non festivo del mese successivo a quello a cui si riferisce per
    • proventi relativi agli abbonamenti emessi o annullati nel mese distinti per organizzatore
    • altri proventi non connessi del mese
  • invio dei riepiloghi mensili entro il quinto giorno non festivo del mese successivo a quello dell'evento per
    • proventi, per ordine di posto e complessivi, relativi ai titoli di accesso,emessi o annullati, conseguiti per ogni evento effettuato nel mese
    • ratei, per ordine di posto e complessivi, degli abbonamenti a turno fisso relativi ad ogni singolo evento effettuato nel mese
    • altri proventi, non certificati dai titoli di accesso, conseguiti in occasione di ogni evento effettuato nel mese

 Per approfondire la normativa potete leggere alcune disamine e commenti che abbiamo pubblicato in questa sezione del sito

e-max.it: your social media marketing partner